Nata a Palermo nel 1988, cresce a Milano divisa, sin dall’infanzia, tra nord e sud e tra le molte, disordinate passioni: l’arte visiva, il cinema, il teatro, la musica, la letteratura. Divagatrice per indole ed incline a tutto ciò che è creativo ed innovativo, sviluppa un precoce innamoramento per la scrittura, mezzo privilegiato attraverso cui sfogare le confuse tensioni artistiche. Dopo il liceo intraprende gli studi universitari in Lettere e Filosofia e collabora con alcuni magazine di arte tra cui Teknemedia.net/Arskey Magazine. All’attività di critica si affianca l’esperienza curatoriale presso Photology, galleria d'arte fotografica milanese. Dopo la laurea in storia dell'arte, si trasferisce a Berlino dove cura la collettiva fotografica Emergenz // Porträt – Variationen, dedicata al ritratto. Dal 2013 è caporedattore di Silenzio in Sala, sito web di informazione cinematografica, di cui segue la rinascita insieme al collega e amico Vito Sugameli. Nello stesso anno entra nel team di Piano9 Produzioni, dove segue l'ideazione dei progetti e le scritture creative. Nel 2014 inizia gli studi di sceneggiatura: da allora le discipline del contemporaneo e del cinema sono due binari che procedono di pari passo, affiancando alla ricerca storico-artistica l'attività autoriale e di screenwriting. Completa la sceneggiatura di Homefish, primo cortometraggio di Piano9 e partecipa all'ideazione della videoinstallazione Araneomorfi, regia di Miriam Gregorio. Dal 2016 lavora come junior writer. Attualmente sta completando la stesura della sceneggiatura di Electroma, primo lungometraggio del filmmaker e motion designer Francesco Siro Brigiano.


Chi sono, in breve


  • Caporedattrice di Silenzioinsala.com
  • Sceneggiatrice presso Piano9 Produzioni
  • Redattrice, content writer, autore
  • Assistente di produzione
  • Editorial visual, comunicazione, ufficio stampa
  • Storica dell'arte

Premi


2° classificato - "Il rossetto" di Aurora Tamigio